rotocalco_gg DENSIKONTROLControllo della densità colori per macchine rotocalco da edizioni

Il DENSIKONTROL è un sistema realizzato per la misura in linea dei parametri cromatici di stampa (densità, allargamento del punto, bilanciamento cromatico). Le misure vengono eseguite con due teste di lettura motorizzate, una in bianca ed una in volta, installate all’uscita degli elementi stampa del nero.
Ogni testa è dotata di un sofisticatissimo sistema ottico con filtri costruiti secondo specifiche molto ristrette. La fonte di illuminazione è a LED bianco per garantire affidabilità e costanza di lettura su ogni tipo di carta ed è garantita per più di 100000 ore di funzionamento.
La realizzazione di un sistema di regolazione ad anello chiuso, integrato con il controllo di viscosità e miscele, introduce l’automazione totale per la qualità di stampa ed una precisa analisi del colore durante il processo. Il sistema interviene aggiungendo la giusta quantità di prodotto (inchiostro, vernice e solvente) per modificare la composizione percentuale delle miscele in modo da mantenere la cromia desiderata mediante un opportuno algoritmo di regolazione.

  • Indicazione in tempo reale dei valori densitometrici relativi ai 4 colori ( Giallo-Magenta-Ciano-Nero)
  • Regolazione della densità in automatico
    Il Densikontrol può essere interfacciato al sistema di alimentazione colori RAVICOLOR 3000 (prodotto da NEW CELIO) per correggere e mantenere in automatico la cromia impostata. Le correzioni sul colore avvengono agendo sulla composizione della miscela inchiostro, vernice, solvente.
  • Riduzione scarti
    La possibilità di impostare valori densitometrici che il sistema DENSIKONTROL controlla in automatico, permette di raggiungere più velocemente la cromia desiderata, specialmentenei casi di partenze e ripartenze.
  • Alto grado di integrazione sulla misura delle marche colore
    Il campionamento elettronico in linea permette, ad ogni giro di cilindro stampa, di stabilire una media pesata di un numero di misure equivalenti per ogni marca della scala densitometrica
  • Ottimizzazione del personale
    Normalmente l’operatore impiega parecchi minuti per verificare manualmente i valori di densità sulla copia in uscita dalla piega. Il DENSIKONTROL, mantenendo in automatico i valori densitometrici, non impone verifiche periodiche del colore quindi il personale può dedicarsi ad altre mansioni.
  • Costanza della cromia
    La misura manuale del colore è laboriosa, spesso l’operatore esegue solo un controllo visivo, questo può causare diverse interpretazioni cromatiche da parte dei vari operatori che si alternano in questa operazione. Il DENSIKONTROL, permettendo una visione simultanea ed istantanea delle misure densitometriche, rende più semplice ed omogeneo il controllo della qualità di stampa. La variazione dei valori densitometrici di tutta la tiratura può essere visualizzata e stampata al termine della produzione così da costituire un controllo efficace della produzione stessa oltre che una garanzia qualitativa per il cliente.
  • Risparmio nei consumi
    Per produzioni non particolarmente pregiate, è possibile consumare meno inchiostro riducendo in modo controllato i valori densitometrici dei vari colori dopo aver stampato le “copie belle”.
  • Scansione delle strisce di stampa
    La possibilità di misurare sistematicamente la densità ottica di tutte le strisce consente un controllo accurato dell’intera ampiezza di stampa.
  • Controllo dell’incisione
    Grazie alle misure effettuate sulle diverse percentuali di copertura, il DENSIKONTROL permette anche di mantenere sotto controllo l’usura delle punte incidenti, procedendo quindi alla sostituzione dei diamanti secondo il loro consumo effettivo anziché secondo stime temporali (ore di incisione).
  • Parametri densitometrici ricavati dalla sequenza marche
    - Densità ottica
    - Coprenza superficiale otticamente efficace (Dot Gain)
    - Contrasto di stampa
    - Accettazione dell’inchiostro (Trapping)
    - Errore di tonalità cromatica (Hue Error)
    - Ingrigimento (Grayness)
    - Bilanciamento cromatico

Alcuni parametri densitometrici di cui sopra sono tipici della sola
stampa OFFSET (es.: TRAPPING). Il Densikontrol dà una valutazione
equivalente anche nella stampa rotocalco.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Ripetibilità e oscillazione max della misura: ± 2%
  • Range di velocità: Da 50 m/min a 1500 m/min
  • Corridoio richiesto: Larghezza 3 mm, lunghezza 200 mm
  • Numero di misure equivalenti impostabili per marca: da 1 a 1500 (30 campioni per marca per 50 formati max)
  • Testa Densitometrica autocentrante presettabile direttamente dal pulpito di comando
  • Testa Densitometrica in grado di analizzare tutte le striscie con scansioni periodiche
  • programmabili,

  • Bassa sensibilità al deposito della polvere sui vetri (ogni misura di colore è adeguata al riferimento del bianco della carta.)
  • Chiusura dell’anello di correzione automatica mediante l’interfacciamento con linea seriale ad impianti di alimentazione degli inchiostri.