Una Grafikontrol in crescita conferma la sua leadership nella tecnologia di controllo per il converting

Una Grafikontrol in crescita conferma la sua leadership nella tecnologia di controllo per il converting
6
Mar

Per Grafikontrol l’anno 2016 si è chiuso positivamente, registrando un aumento di fatturato del 14% (il 10% con vendite dirette ai clienti finali) rispetto al 2015. “Si è trattato di un anno ricco di manifestazioni fieristiche in tutto il mondo”, afferma Paolo De Grandis, Direttore Vendite e socio di Grafikontrol. “In particolare siamo stati presenti alle due fiere più importanti del settore, drupa e K, e benché si siano svolte a pochi mesi l’una dall’altra, hanno entrambe soddisfatto le nostre aspettative grazie anche ai numerosi visitatori presenti sul nostro stand”.

Nel dettaglio, Grafikontol ha registrato un incremento delle vendite sul mercato italiano relativo ai sistemi su macchine da stampa di nuova fornitura, ma ciò che ha evidenziato un forte segnale di sviluppo è il settore del retrofit, cioè le installazioni su macchine da stampa già operative. In queste situazioni l’inserimento dei sistemi di controllo Grafikontrol ha potuto dimostrare ai clienti come poter aumentare la qualità del prodotto finito e incrementare la produttività del parco macchine esistente. Molti sono i clienti che hanno investito su tecnologie Grafikontrol, tra cui: il Gruppo Goglio, per uno dei suoi stabilimenti e SITITALIA, dove i sistemi di controllo Grafikontrol sono presenti sia negli impianti rotocalco di Pesaro, che in quelli flessografici di Padova.

Il secondo mercato in termini di importanza per i prodotti Grafikontrol si è confermato essere quello degli Stati Uniti d’America, in cui si è replicato il successo dell’anno precedente quando alle vendite su nuove macchine si sono affiancate numerosi installazioni su macchine già in produzione. “Grandi gruppi americani come Bemis Company, PrintPack, Constantia e Sonoco sono stati ben impressionati dalle novità e dalle prestazioni in fatto di ispezione e controllo di qualità, che li hanno indirizzati a scegliere Grafikontrol come “preferred vendor”, commenta De Grandis.

Un mercato in grande ripresa nel 2016 è stato quello Spagnolo, dove Grafikontrol ha potuto far apprezzare i suoi nuovi sistemi d’ispezione e tracciatura dei difetti, presentati durante le ultime manifestazioni. Anche in Estremo Oriente, dove l’azienda non era ben conosciuta, Grafikontrol ha catalizzato l’attenzione di importanti stampatori, grazie all’impegno e all’attenzione rivolta a quei mercati. “Siamo soddisfatti che gli sforzi fatti ci hanno ripagato, i clienti hanno dato fiducia alla nostra tecnologia inserendola nei nuovi investimenti sia attuali sia quelli in programma per i prossimi anni. Unico mercato in controtendenza rimane l’America Latina dove non si sono registrati dei progressi significativi”.

Grafikontrol: all around provider
Il rinnovamento tecnologico di Grafikontrol nel 2016 è culminato con lo sviluppo della piattaforma TQC-360°, presentata a livello mondiale a drupa 2016. Con TQC-360° Grafikontrol si propone come fornitore ad ampio raggio per i settori della stampa e del converting, un ‘all around provider’ che combina prodotti ad elevate prestazioni con servizi d’eccellenza.

I prodotti TQC-360° si integrano in qualsiasi processo di stampa e dispongono di una struttura modulare che consente di iniziare con una configurazione base e implementarla in qualsiasi momento. I sistemi di controllo Grafikontrol consentono di migliorare la qualità di stampa, abbattendo i tempi morti e riducendo al minimo gli scarti.

Collaborare con i fornitori per il controllo del packaging
“Ancor più di altri settori, il packaging ha la necessità di controllare la qualità del prodotto stampato, dato che in questo settore il processo di lavorazione è bobina-bobina e l’operatore non ha possibilità di effettuare, in tempo reale, le verifiche necessarie per poter intervenire evitando danni e costi”, commenta De Grandis.

Con le attuali normative sulla qualità, gli stampatori sono ormai obbligati a dotare le loro macchine di sistemi di controllo automatici di qualità totale. “Partendo dalle esigenze dei clienti abbiamo realizzato apparecchiature basate su telecamere, con alti livelli di precisione e affidabilità, in grado di coprire tutto il processo. Inoltre collaboriamo a stretto contatto con costruttori di macchine da stampa per realizzare prodotti che si integrano alla perfezione nella macchina”, spiega De Grandis. “

Ingegneri e tecnici specializzati del reparto R&S di Grafikontrol sono impegnati a sviluppare prodotti che utilizzano le ultime tecnologie e garantiscono il massimo livello di precisione e affidabilità. “Le ultime soluzioni innovative per il controllo della qualità in stampa, come l’avanzato sistema PROCHECK, che permette la tracciatura dei difetti, ci aprono delle ottime prospettive per il 2017”.

“Con l’apertura della nuova sala dimostrazione di Milano, a cui seguirà nell’anno l’apertura di un centro demo nella sede americana, vogliamo far toccare con mano i vantaggi di dotarsi di soluzioni innovative per il controllo della qualità di stampa. Questo permetterà a Grafikontrol di essere tra i protagonisti principali nel settore del packaging e converting mondiale”.